Altra scoperta di Tomìo in Valnerina, ritrovato un affresco con la Cascata a San Pietro in Valle

Un’altra buona notizia dovuta all’incessante opera di ricerca e valorizzazione dello storico dell’arte Luca Tomìo.

Scrive infatti Umbria24 che “nella giornata di domenica, infatti, lo storico dell’arte ha effettuato una ricognizione territoriale nel Comune di Ferentillo e, folgorato dalla bellezza dell’abbazia di San Pietro in Valle, proprio al suo interno ha riconosciuto nuovamente la Cascata delle Marmore, stavolta in un affresco databile al XVI secolo.” (Cascata delle Marmore ancora protagonista).

E l’Amministrazione municipale di Ferentillo punta a valorizzare la nuova scoperta (Rinascimento Valnerina).

Bene così, sicuramente da condividere e sottoscrivere al 100% le intenzioni di Tomìo quando afferma “farò di tutto perché si parli di questo territorio fino a New York”, noi saremo con lui!

AGGIORNAMENTO: nuova fonte sul tema (puntare sulla cultura per ripartire dopo il terremoto).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...