Qualche informazione su Luca Tomìo, il protagonista principale della ricerca, e la sua visione per il prosieguo

Naturalmente, col trascorrere dei giorni e l’aumentare dell’interesse per la vicenda del disegno di Leonardo che rappresenta la Cascata delle Marmore e una vasta porzione dell’Umbria Meridionale, si sono accesi i riflettori anche su colui che ne è stato l’artefice principale, vale a dire Luca Tomìo, storico dell’arte e curatore di mostre.

In questo articolo racconta un aneddoto circa l’intuizione da cui la ricerca è partita:  “Scoperta fatta da mio figlio”.

In quest’altro racconta come ha impostato il suo lavoro e composto il gruppo di ricercatori che hanno collaborato con lui (addirittura L’autore lo paragona ad una sorta di Indiana Jones nostrano!).

Infine oggi la testata che più ha posto attenzione e dedicato spazio alla vicenda, UmbriaOn, lo chiama in causa per evidenziare come dopo il giusto clamore suscitato dalla giornata del 12, con i vari eventi dedicati (voluti da Regione, Comuni, Soprintendenza, Diocesi e Fondazione CARIT) le acque sembrano essersi anche troppo chetate. Lui però dimostra tranquillità ed aplomb, insieme a fermezza e convinzione di andare avanti nella sua opera, ricordando ad ogni buon conto che “con questa scoperta l’Umbria meridionale, con Terni e la Cascata a fungere da polo culturale complementare a Perugia, ha la possibilità di raccordarsi alle già note capitali della cultura come Orvieto, Assisi o Spoleto. Solo l’unione fa la forza” (Leonardo e la Cascata, Gli arancini di Tomìo).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...